HOME REGOLAMENTO PER LA RICHIESTA DI DOCUMENTAZIONE CONTATTI
 
Categorie

NEWS
Nuovo sito Storia della Medicina
storia della medicina
Aggiornamento Sito


Immagine di avvio

FINALITA' - OBIETTIVI - RECENSIONI - CONTENUTI - PARTENARIATI - CONSULENZE

 REPUBBLICA ITALIANA
Presidenza Pertini

   Alessando Pertini nacque a S. Giovanni di Stella (Savona) il 25 settembre 1896. Completati gli studi classici presso l'Istituo dei Salesiani, venne chiamato alle armi, partecipando alle azioni belliche del I conflitto mondiale prima come soldato semplice, successivamente come ufficiale. In tale veste di distinse particolarmente, al punto da meritare la promozione a capitano e la medaglia d'argento al valore militare.
   Finita la guerra, aderì al Partito Socialista Italiano, ispirato alla dottrina di F. Turati, nel P.S.U..
   Trovato il tempo per completare gli studi, frequentò la facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Modena, dove conseguì la laurea. L'anno seguente, a Firenze, conseguì una seconda laurea in Scienze Politiche.
   Antifascista da sempre, dovette emigrare e quando rientrò in Italia sotto falso nome venne nuovamente fermato, processato e condannato. Per tale motivo subì numerosi anni di detenzione in diverse galere di massima sicurezza.
   Nel 1943, fu nuovamente posto agli arresti e condannato a morte. Partecipò attivamente alla lotta armata contro le truppe tedesche ed alla liberazione di Roma, Firenze, Milano.
  Alla fine del II conflitto mondiale asssunse la carica di segretario del Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria. Venne eletto all'Assemblea Costituente e successivamente alla Camera dei Deputati ininterrottamente fino al 1976.
   Presidente della Camera, l'8 luglio 1978, a seguito delle dimissioni di Giovanni Leone, venne eletto alla massima carica dello Stato.
   Al termine del mandato, fu nominato Senatore a vita.
   Si spense a Roma il 24 febbraio 1990, all'età di 93 anni.

*          *          *
 Nelle pagine seguenti sono esposti i francobolli che possono essere richiesti per l’acquisizione o lo scambio. Ovviamente le diverse sezioni sono “aperte” per l’aggiunta di ulteriori esemplari ed offerte, anche di altro materiale filatelico. L’eventuale acquisto può essere preventivamente concordato attraverso la sezione “contatti”.
 

 

   
     
     
   
     

 
     
 

 

 
     
     
     
     
     
 

 

 
     
 

 

 
     
     
     
     
     
     
     
     
     
 

 

 
     
     
     
     
   
     
 

 

 

 
 

 

 
 

 

 
     
 

  

 
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
 

 

 

 

   
   

 

     
     
     
     
 

 

 

 

   
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
 

 

 
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
                                                    
     
     
     
     
 

 

 
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
                                                                
     
                                                        
     
     
     
     
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
 
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   
   

 

 


Visualizza il profilo di Giuseppe Di Gesù su LinkedIn

E’ vietato utilizzare o estrapolare scritti o parti di essi, immagini e quant’altro faccia parte del materiale contenuto nel sito senza il permesso dell’Autore. Può essere fatta richiesta di documentazione mediante e-mail da inviare all’Autore. Sarà data risposta nel minor tempo possibile.
Per qualsiasi richiesta, prendere visione del regolamento allegato.