HOME REGOLAMENTO PER LA RICHIESTA DI DOCUMENTAZIONE CONTATTI
 
Categorie

NEWS
Nuovo sito Storia della Medicina
storia della medicina
Aggiornamento Sito


Immagine di avvio

FINALITA' - OBIETTIVI - RECENSIONI - CONTENUTI - PARTENARIATI - CONSULENZE

PROFESSORE GIUSEPPE DI GESU'
SITO DEDICATO ALLE SCIENZE CHIRURGICHE
CHIRURGIA GENERALE-FISIOPATOLOGIA CHIRURGICA
STORIA DELLA MEDICINA

LE VOCI QUI RIPORTATE CONTENGONO SOLTANTO NOTIZIE AL FINE IDENTIFICATIVO
SARANNO SUCCESSIVAMENTE RIVISTE ED ARRICCHITE DI ALTRE NOTIZIE.

A

Nome Città, regione o nazione di
nascita
Anno di nascita Notizie sintetiche sulla vita Luogo e data di morte
 Aaron o Ahron  Siria  622  XVII secolo
Pandette in 30 libri, commento AA. greci
 
 Aaron Ariscion  Costantinopoli    1200, rabbino coraito figlio di Giuseppe  
 Abano  Pietro (D’)  Padova  1250    1316
 Abascante  Lione   II secolo, lodato da Galeno pre rimedio morsi serpente  
 Abati Baldo  Gubbio  1530    
 Abbatia Bernardo  Tolosa 1540  Autore di numerosi trattati  1590
 Abe Ezra o Aben
Esdra
 Toledo  1119  Rabbino medico, letterato  Rodi, 1174
 Abeille Scipione  Provenza    Chirurgo militare  Parigi, 1697
 Abel Clerk  Inghilterra    Medico e naturalista al seguito di spedizione
diplomatica in Cina nel 1816
 
 Abel Fedederico
Gottofredo
 Halbertstadt  1714    1794
 Aben Bitar  Benana
(villagio presso Malaga)
   Medico, veterinario, botanico
 XIII secolo
 Damasco, 1248
 Aben Zohar  Penaflor (Siviglia)  1169  Maestro di Avicenna  1261
 Aben Zohar  Cordova  1142    1216
Abercromby David     Metà ‘600
contemporaneo di Boyle, gli dedicò una sua opera
 
Abercrombie John Aberdeen 1830   Edimburgo, 1844
 Abercromby Tommaso  Forfar  1656  Medico di re Giacomo II
che gli fece abiurare il protestantesimo
 1726
 Abernethy John  Abernethy-Londra  1764  Seguì e sostenne le teorie di Hunter ed occupò il 
posto di Chirurgo capo all'Ospedale di S. Bartolomeo
 Enfield, 1831
 Abildgaard Pietro Cristiano     Svolse la propria attività nella seconda metà del 1700
 e fondò la Scuola Veterinaria di Copenaghen
 
 Abner (rabbino)  Burgos  1270  Esercitò a Valladolid dopo  essersi convertito
al cristianesimo
 1346
 Abou Osaibah   Importante  medico arabo che svolse la propria attività
nel XIII secolo e scrisse una Storia dei medici
 
 Abou Sahal
Al-Mecyhy (il Cristiano)
     Contemporaneo di Avicena ? 109 e 110 dei
manoscritti arabi della Biblioteca Nazionale di Parigi
 
 Abraham Karl  Brema  1877  Fondatore e Presidente Società Psicoanalitica di Berlino
ricerca: stadio orale, sindromi maniaco-depressive,
stadi pre-genitali della libido.
 Berlino, 1925
 Abram Ben David Arie
Leo Mutinensis
 Modena  1542 Studiò ebraico  e Talmud a Mantova, Padova e Bologna;
filosofia e medicina a Pavia
 1616
 Abreu Alessio d’Alcovas      Fine XVI ed inizi XVII secolo. Dal Portogallo in Angola.
De septem infirmitatibus, 1622.
 
 Abul-Faragio Gregorio  Malatia
(Asia minore)
 1226  Figlio di medico, Vescovo di Gouba ed Aleppo
Primate dei Giacobiti di Oriente.
 Méaghah, 1286
Acerbi Enrico Franceso  Castano  1785  Orfano del padre chirurgo, deceduto per contagio petecchiale,
Studiò botanica e medicina. Primario ospedaliero. Fondò le
"Annotazioni di medicina pratica".
 1826
 Achard Francesco Carlo  Berlino  1753  Chimico, diresse l'Accademia medica di Berlino.  1821
 Achario Enrico      Prof. di botanica e medico a Wadstena (Svezia)
E' stato considerato uno dei maggiori lichenografi
.
 1820
 Accoramboni Felice     Vissuto durante il XVI secolo,  parente del papa Sisto V,
gli ha dedicato commentari sulle opere di Ippocrate,
Galeno e Teofrasto.
 
 Ackermann Giovanni Cristiano Amodio  Zeulenrode
(Alta Sassonia)
 1756  Professore di Medicina as Altdorf  Altdorf, 1801
Ackermann Giovanni Federico  Waldkirchen  1726  Insegnò Medicina legale, anatomia e storia
naturale nell'Università di Kiel.
 Kiel, 1804
 Ackermann Jacob Fidelis  Rudesheim  1765  Studiò in Germania, Austria e Italia. Insegnò nelle 
Università di Jena, Weimar, Heidelberg.
 Heidelberg, 1815
 Acosta Cristoforo  Poss. Portoghesi
in Africa
   Visse nel XVI secolo. Da giovane, catturato dai pirati. Riuscì a fuggire.
Compì i suoi studi e si ritirò a Burgos ove esercitò la professione di medico e chirurgo.
 
 Acrel Oloa  Stoccolma,
inizi 1700
   Esercitò la professione a Stoccolma, anche se
viaggiò molto.
 1807
 Acronio Giovanni  Acron
(Frisia)
 1520    
 Acton William  Shillingstone  1813  Frequentò l'Ospedale di S. Bartolomeo a Londra ed altri
in Francia. Si impegnò nello studio della sessuologia
interpretando le idee del regime vittoriano.
 Londra, 1875
 Actuario      Actuario era il nome dei medici di Costantinopoli.
Di questo si tramanda che vissa tra Xi e XIII secolo.
 
 Adamanzio    

Ebreo di Alessandria, convertito al cattoicesimo.
Presesnte a Costantinopoli al tempo dell' Imperatore Costanzo. IV sec. d.C.

 
 Adanson Michele  Aix, Provenza  1727  Botanico, scopritore del ragno Tarantola  1806
 Addington Antonio      Ammesso nel 1756 al collegio dei medici di Londra,
esercitò la professione a Reading
 1790
 Addison Thomas  Long Benton  1793  Fu uno dei grandi che con R. Bright e T. Hodgikin resero
famoso il Guy's Hospital di Londra. Morbo
ed Anemia di Addison.
 Brighton, 1860
 Adeleurner Michele  Norimberga  1702  Prof. di Logica ad Altdorf.  1779
 Ader Guglielmo      Esercitò la professione medica a Tolosa nel XVII secolo  
 Adler Alfred  Rudolfsheim
(Austria)
 1860  Fece parte del Circolo psicoanalitico di Freud.
Propose la teoria dell'inferiorità organica.
 Aberdeen, 1937
 Adolf Giovanni Traugot  Hirschberg  1728  Professore all'Università di Helmstadt  Altorf, 1771
 Adolf Cristiano Michele  Hirschberg  1676  Viaggiò molto per i suoi studi: Lipsia, Utrecht, Parigi.
Ritornato ad Hirschberg, esercitò con successo la usa professione.
 1753
 Aezio  Mida, Mesopotamia    Studiò e praticò la medicina ad Alessandria intorno
alla fine del V secolo d.C.
 
 Adrian Edgar Douglas  Londra  1889 Neurofisiologo, clinico e neuropsichiatra.
Contribuì al perfezionamento dell'E.E.G., premio Nobel 1932.
 Cambbridge, 1977
 Adria Giovanni Giacomo  Mazara del Vallo    Medico e storico, nel 1510 fu proclamato medico. Esercitò nella
città di Palermo e ne meritò la cittadinanza. Fu medico di Carlo V.
 Mazara del Vallo,
1560
 Agerio Niccolò      Professore di medicina e di botanica a Strasburgo,
visse ed operò tra la fine del 1500 e gli inizi del 1600.
 
 Agezio Taddeo      Astrologo e medico dell' imperatore Massimiliano,
visse ed operò nel XVI secolo.
 
 Aglietti Francesco  Brescia  1757  Studiò a Padova. All'Università di Venezia insegnò anatomia,
medicina pratica, cliniva medica.
Fondò la Società Veneta di Medicina
 Venezia, 1836
 Agnodice      Giovinetta ateniese che in abiti maschili studiò medicina.
Allieva di Erofilo, quando fu scoperta e le si proibì di esercitare,
le donne di Atene si ribellarono.
 
 Agostini Antonio      Medico veneziano che svolse la sua professione
negli
ultimi 30 anni del 1700.
 
 Agricola Giorgio
(Bauer)
 Gleuchen  1494  Studiò a Lipsia ed in Italia. Esercitò la professione
ad  Joachimsthal prima e successivamente in centri minerari.
 
 Agricola Giorgio Andrea      Visse ed esercitò la professione tra fine 1600 ed inizi 1700.
Affermò di essere in grado di moltiplicare gli alberi e le foglie.
 
 Agricola Giovanni Antonio      Operò verso la fine del 1400. Conoscendo bene la lingua greca,
fu chiamato per insegnarla ad Ingolstadt, dove
commentò anche oper di Ippocrate e di Galeno.
 
 Agrippa Heinrich Cornelius  Colonia  1486    Grenoble, 1535
 Aguero Bartolomeo  Siviglia    Esercitò la propria attività nel corso del 1500. Per le caratteristiche
professionali venne chiamato
Il Paré degli Spagnoli.
 Siviglia, 1597
 Aikin Giovanni  Kibwort-Harcourt  1747    Stoke Newington, 1822
 Akenside Matk  Newcastle-on-Tyne  1721    Londra, 1770
 Ailhaud Giovanni  Lourmian, Provenza  1677   Aix, 1759
 Ailhaud Giovanni Gaspare
Castellet (Barone)
     Visse ed esercitò nel corso del 1700.  
 Ailly (D’) Pietro  Parigi    Esercitò con successo la sua professione nel corso del 1600.  Parigi, 1684
 Aiton Guglielmo  (Scozia)  1731  Da giardiniere a botanico  
 Akakia Martino  Scialons  1539  Professore di medicina a Parigi.  1588
 Akenside Marco  New Castle  1721  Medico a Londra, poeta (Milton)  1770
Alaymo Marco Antonio Regalbuto 1590   Palermo, 1662
Alary Bartolomeo     Precursore farmacisti moderni. Visse ed operò nel 1600 (Luigi XIV)  
A’Lawiyil Nabab Mohammed Seid Al Awy Khan        
 Albanesi Guido Antonio     Nel 1644 fu chiamato a Padova per
insegnare Medicina teorica.
 
 Albers Giann’Abramo  Brema  1772  Esercitò la professione con successo a Brema  1821
 Albers Arrigo Filippo Francesco  Hameln  1768  Medico del  Re (Hannover).  Wantfort, 1830
Albers Giovanni Maria  Oleggio  1742   Oleggio, 1808
 Alberti Salomone    1540  Fu contemporaneo e collega di Vesalio e Fabrizio.  Dresda, 1600
 Alberti Enrico Cristiano      Professore di medicina a Erfurt nel XIII secolo.  
 Alberti Michele Norimberga  1682  Professore di medicina ad Hall.  Hall, 1757
 Albertini Ippolito Francesco  Crevalcore  1662    Bologna, 1738
 Alberto Magno  Lauingen  1200    Colonia, 1280
 Albertoni Pietro  Gazzoldo Ippoliti  1849    Bologna, 1933
 Albico Sigismondo  Unicov  1360 ?  

1427

 Albino Bernardo (Weiss)  Dessau  1653  Professore di medicina a Francfurt e Leida.  Leida, 1721
 Albino Bernardo Siffredo
(figlio)
 Francfort  1697  Professore di medicina a Leida ed amico di Winslow.  Leida, 1770
Albino Crist. Bern. (fratel.)     Professore di medicina ad Utrecht. 1752
 Albino Giacomo  Amburgo    Esercitò nel 1600 e compilò una dissertazione sullo scorbuto (1620).  
 Albino Eleazaro      Esercitò nel 1700 e scrisse una Storia naturale degli insetti inglesi (1720).  
 Al-Biruni  Khiva  937    1050 ?
 Albrecht Beniamino Gottlib      Esercitò nel 1700, scrisse: De Aromatum, Exoticorum Noxa.  
 Albrecht Giovanni Guglielmo                1731  prof. Medicina a Gottinga, morì a 35 anni. 1736
 Albrecht Giovanni Sebastiano    1695  Professore di filosofia e di storia naturale a Coburgo.  1774
 Albric (o Albrico o Albricius)  Londra    Visse ed operò nell' XI secolo a Londra, lasciò opere non stampete.  
 Albucasis    936 ?    1013?
 Alcadino      Visse ed operò nel  XII secolo, maestro nella Scuola di Salerno.  
 Alcionio Pietro      Visse ed operò a Venezia, nella seconda metà del XV secolo.  
 Alcmeone di Crotone      attivo nel 450 a.C.  
 Alderotti Taddeo  Firenze  1223    Bologna, 1295
Aldini cavalier Giovanni Bologna 1763   Milano, 1834
 Aldobrandini da Siena        Troyes, 1287
Aldovrandi Ulisse Bologna 1522   Bologna, 1605
Alefeld Giorgio Luigi Giessen 1732 Professore di medicina e fisica a Giessen. 1774
Alemand Luigi Agostino Grenoble 1643 Esercitò la professione con successo a Parigi Grenoble, 1728
Alessandro di Tralles Tralles (Asia minore)   Si stabilì a Roma nel VI secolo, sotto Giustiniano.
Può essere considerato, con Areteo, uno dei migliori medici greci.
 
 Alibert Jean Louis  Villefranche Rouverge  1768    Parigi, 1837
 Allbutt Thomas Clifford  Dewsbury  1836    Cambridge, 1925
 Allioni Carlo  Torino  1725    1804
 Alliot Pietro  Bar le Due    Medico ordinario di Luigi XIV.  
 Almeida Antonio  (Portoghese)  1761  Chirurgo, studiò in Francia, Regno Unito, Argentina.  1822
 Almeloyen Teodoro Janson (von)  Mydregt  1657 Tradusse e commentò  molte opere.  
 Almenar Giovanni      Medico spagnolo del XV secolo, fra i primi a studiare le
malattie veneree.
 
 Alphonse Luigi  Bordeaux  1745

Farmacista, seguì le teorie di Mesmer, si interessò tra i
primi alla costante pulizia delle strade.

 1820
 Alpino Prospero  Marostica  1553  

Padova, 1817

Alston Carlo Scozia      
 Alstroemer Claudio  Stoccolma ?  1736  Viaggiò molto per l'Europa alla ricerca di nuove piante. A Cadice
trovò i semi del "giglio di
Alstroemer" che inviò al suo Maestro Linneo.
 1794
 Altoff Friederich  Dinslaken  1839    Berlino, 1908
 Altomare Antonio
Donato (D’)
 Napoli  1520    Napoli, 1562 ?
 Alyon Pietro Filippo      Visse tra fine 1700 e primi 1800. Mise a punto una cura per la lue, con una
pomata ed una limonata definite miracolose ? Farmacista dell'Armata
napoleonica, ne seguì le sorti.
 
 Amadei Carlo Antonio      Visse ed operò nella seconda metà del XVII secolo  1720
 Amand Pietro      Visse ed operò tra la fine del 1600 e i primi 2 decenni del 1700. Chirururgo  ostetrico raggiunse una certa fama per l'invenzione di una rete per il parto.  Parigi, 1720
 Amantea Bruno  Grimaldi  1750  

1819

 Amati Giambattista  Roccasecca  1764    1831
 Amato Lusitano Giovanni  Castelbianco  1511  Condusse una vita molto avventurosa perché ebreo perseguitato.  
 Amboise (D’) Giacomo      Visse tra fine 1500 e primi 1600. Dopo aver giurato fedeltà ad
Enrico IV, divenne
rettore dell'Università di Parigi,
 
 Ameri Giuseppe      Svolse l’attività professionale a Parma.  1815
 Ambrosini Bartolomeo        Bologna, 1657
 Ambrosini Giacinto      Fratello del precedente, dopo la morte, gli succedette nelle attività professionali,  
 Amico Diomede      Visse ed operò a Piacenza, verso la fine del XVI secolo.  
 Amman Paolo  Breslavia  1634  professore di filosofia e medicina a Lipsia, si schierò contro Galeno.  1691
 Amman Giovanni Corrado  Sciaffusa (Olanda)    Esercitò la sua attività verso la fine ‘600. Si dedicò alla comunicazione
con i sordomuti, tant'è che di lui si disse che sapeva "far parlar sordi e muti".
 
 Amman Giovanni (figlio)  Sciaffusa  1707  Chiamato giovanissimo a Pietroburgo per insegnare botanica
e medicina. Fece parte anche dell'Accademia eale di Londra
.
 1740
 Amman Giovanni Giacomo    1586  Esercitò la chirurgia a Zurigo. Viaggiò molto in oriente:
Costant. Siria, Eg. caffè
 
 Ammon Friederich
August (von)
 Gottinga  1799    Dresda, 1861
 Amoretti Giuseppe Agostino  Oneglia      Asti ,1828
 Amoreux Pier Giuseppe  Beaucaire    Medico e botanico, fondatore dell'Orto Botanico donato da Enrico IV
alla Scuola medica di Montpellier e bibliotecario della stessa.
 Montpellier, 1824
 Amusco Giovanni Valverde  Spagna  1525 ?  Grande anatomista Spagnolo, diffuse le dottrine di Vesalio,
scrisse molte opere interessanti.
 1588 ?
 Anderson Giovanni    1726  Medico inglese, autore di numerose opere.  1796
 Andral Gabriel  Parigi  1797    Chateauvieux, 1876
 Andraee Giovanni Gerardo Bernardo  Hannover  1724

Farmacista e Botanico molto stimato in patria ed in Inghilterra.
Zimmermann, anche lui medico, che lo assistette fino alla fine ne parla benissimo.

 1793
 Andreas      Medico greco, discepolo di Erofilo, visse al tempo di Tolomeo Filopatore.
E' citato da Dioscoride e Celso.
 
 Andree Tobia  Brema  1633  Professore di filosofia e medicina in diverse Università.
Privilegiò il Sistema di Descart
.
 1685?
 Andromaco      Primo medico di Nerone. Famoso per la sua Teriaca.
E' citato
da Galeno. Introdusse il termine: "Archiatra".
 
Andry Carlo Luigi Francesco  Parigi  1741  Rettore dell'Università di Parigi e Medico capo degli Ospedali.  Parigi, 1829
 Andry Nicolas  Lione  1658  Rettore decano dell'Università di Parigi. Sostenne sempre il primato della medicina
sulla chirurgia e l'esigenza che un medico presenziasse sempre agli interventi.
 Parigi, 1742
 Anel Domenico      Chirurgo militare, curò gli aneurismi col metodo di Hunter, ma prima di lui.
Lasciò molti scritti ed una tecnica per la cura della fistola lacrimale.
 
 Angeli Francesco      Visse ed esercitò a Venezia nella seconda metà del XVIII secolo.  
 Angeli Luigi  Imola  1739    1829
 Anglada      Professore di medicina a Montpellier, seguace della dottrina di Stahl.  1833
 Anthony Francis    1550  Famoso empirico, esercitò a Londra con successo pur senza titolo
e per questo venne arrestato. Si arricchì vendendo il suo "Oro potabile".
 1623 ?
 Antommarchi francesco  Corsica ?      Cuba, S.Antonio, 1838
 Apinus Giovanni luigi  Holenoe  1668  Professore di medicina ad Altdorf.  1703
 Apollodoro      Medico e naturalista vissuto al tempo di Tolomeo Sotero. L'antitodo contro
il veleno di vipera proposto da Galeno è tratto
da un'opera sua.
 
 Apollofane      Allievo di Erasistrato. Fu medico di Antioco III Re di Siria.
Visse ed operò nel III secolo a.C. è citato da Galeno e Celso
.
 
 Apollonide di Coo     V secolo a:C.
Medico del Re di Persia, fu amante della sorella
Amiti, che poi abbandonò.
Per questo fu condannato e sepolto vivo, per vendetta.
 
 Aquila Dell’ Giovanni      XV secolo.  
 Aquilano Sebastiano      XV secolo.  
 Aranzio Giulio Cesare  Bologna  1530    Bologna, 1589
Arbuthnot John  Arbuthnot  1667    Londra, 1735
Arceo Francesco    1495  Esercitò la medicina e la chirurgia in Spagna, a 80 anni
pubblicò un trattato sul trattamento delle ferite.
 
 Arcolano Giovanni  Verona  1390  Nell'Università di Bologna insegnò logica, filosofia, medicina. In quelle
di Padova e di Ferrara medicina. Inventò nuovi strumenti chirurgici.
 Ferrara, 1458
Archigene   Apamea (Siria)    Visse ed esercitò a Roma al tempo di Domiziano.  
 Ardern giovanni      Visse a Nework dal 1349 al 1370, poi si trasf. A Londra, famoso (cit. da Freind)
 Areteo di Cappadocia      Intorno al 150 d. C.- Seguì i dettami della medicina di Ippocrate,
valorizzandone gli insegnamenti che espose in sua opera tradotta fino al 1820.
 
 Arezio Benedetto  Berna  primi ’500  Medico molto apprezzato, ne esiste un elogio ad opera di Gesner.  
 Arias de Beauvides Pietro  Toro, Spagna    Visse nel XVI secolo e viaggiò molto recandosi anche in America.  
 Aristotele  Stagira  384 a.C.    322
 Armstrong Giovanni    1709    1779
 Armstrong Giovanni  Bishop’s  1784    Londra, 1829
 Arnaldo da Villanova    1240 ?    1311, nel mare di Genova
 Arnaldo di Ronsil Giorgio  Francia    Celebre chirurgo Francese che insegnò alla Scuola di S. Cosma
a Parigi e poi si ritirò a Londra.
 Londra, 1774
 Arnaldo di Nobleville Luigi Daniele  Orleans  1701  Aggregato al Collegio dei Medici di Orleans e membro
della Società Reale di Medicina.
 1778
 Arnemann Giusto  Lunedurgo  1763  Nominato Professore straordinario di medicina, intraprese un lungo viaggio
in Italia, Francia e Germania, quindi insegnò a Gottinga.
Trasferitosi ad Amburgo, vi esercitò la medicina. Si suicidò nel 1807.
 1807
 Arnisoeus Enningio  Halberstadt    professore di medicina a Francoforte e Helmstadt.
Fu 1° medico di Re Cristiano IV di Danimarca.
 1836
 Arnold Thomas  Leicester  1742  Membro del Collegio Reale dei medici di Londra, studiò la demenza
ed esercitò come unico medico nell'Ospizio dei mentecatti di Leicister.
 Leicester, 1816
 Arsonval Arsène (d’)  La Porcherie  1851  A Parigi, dopo un incontro con Claude Bernard, decise di diventare Fisiologo.
Fu preparatore di Bernard, collega di Brown-Sequard. Diresse un laboratorio di
Biofisica nel Collegio di Francia, succedendo nella direzione a Brown-Sequard.
 La Porcherie, 1940
 Artedi Pietro  Svezia  1705  Medico e naturalista celebre, amico di Linneo. Annegò nei canali di
Amsterdam.
Linneo scrisse sua biografia.
 1735
 Asch Giorgio Tommaso
 (Barone di)
 Pietroburgo  1729  Studiò a Gottinga e fu allievo di Haller.
Medico degli eserciti di Russia e Consigliere di stato.
 Pietroburgo,
1807
 Asclepiade  Prusa  124 a.C.    40 a.C.
 Asclepiodoto      Discepolo di Proclo, studiò ad Alessandria.
Damasio lo cita nella vita di S. Isidoro
 
 Asdrubali Francesco  Loreto  1756  Studiò a Roma e si specializzò in ostetricia a Parigi con Alfonso Le-Roy
e, tornato a Roma diresse la cattedra di Ostetricia della Sapienza per 45 anni.
 1832
 Aselli Gaspare  Cremona  1581    Milano, 1625
 Askew Antonio        1773
 Asquini conte Fabio  Udine  1726    1818